CONDIZIONI GENERALI DI CONTRATTO

1. PRENOTAZIONE E STIPULAZIONE DEL CONTRATTO

L’abitazione di Vostro interesse sarà riservata anche solo su richiesta telefonica. In seguito Vi sarà inviato il contratto di locazione con valore di proposta contrattuale, la quale decadrà automaticamente nelle seguenti ipotesi:

a) se il contratto non ci fosse restituito entro tre giorni dalla data del ricevimento della proposta, debitamente firmato in tutte le sue parti;
b) non siano rispettati i termini del pagamento del canone come da contratto.
L’Agenzia Dessena…l’immobiliare! invita i Clienti a verificare accuratamente le informazioni contenute nella ricevuta di conferma della prenotazione, in modo che il cliente possa assicurarsi sul rispetto delle condizioni contrattuali richieste.

Il saldo del canone di locazione dovrà essere versato (salvo ulteriori accordi scritti) contestualmente al ritiro delle chiavi dell’immobile, a mezzo contante o assegno circolare.

La locazione, ai sensi e per gli effetti dell’art. 1456 c.c., si intende risolta di diritto per l’inadempimento del conduttore anche di uno solo degli obblighi specificati nel contratto e nelle presenti condizioni generali. In tal caso sono conseguentemente riconosciuti all’agenzia:
1. il potere di allontanare immediatamente dall’abitazione il conduttore e tutti gli altri occupanti;
2. il diritto di ricevere, a titolo di penale, ai sensi e per gli effetti dell’art. 1382 c.c., la somma di euro 200,00. E’ fatta salva la risarcibilità del danno ulteriore.

2. DOTAZIONI E SERVIZI DELL’ABITAZIONE

Tutte le case e/o appartamenti sono dotate di riserva idrica.
Eventuali prestazioni come la pulizia giornaliera dell’abitazione e la biancheria da letto e/o da bagno sono escluse dal contratto, intendendosi perciò servizi supplementari. Ove l’inquilino ne fosse interessato deve farne espressa richiesta all’atto della prenotazione; in tal caso l’Agenzia sarà liberà di assolvere la richiesta nei limiti delle sue disponibilità. I termini economici di questi servizi, come di ogni altro servizio supplementare, saranno determinati in regime di trattativa privata tra le parti.

3. OBBLIGHI DELL’INQUILINO

È fatto espresso obbligo al conduttore di servirsi del bene locato per l’uso determinato nel contratto con la diligenza del buon padre di famiglia. Il conduttore si assume pertanto la responsabilità e si obbliga a risarcire l’Agenzia Dessena per eventuali danni anche colposamente arrecati all’immobile e a tutto quanto in esso presente al momento della consegna.

Il conduttore prenderà in consegna l’immobile e l’arredamento come da inventario allegato al contratto. Dalla consegna il conduttore sarà considerato anche custode dell’immobile, assumendone in tal modo i relativi oneri.

Gli immobili sono locati per il numero di persone massimo stabilito sul contratto di locazione, ed è pertanto fatto espresso divieto per il conduttore:
1. di utilizzare e far utilizzare l’appartamento a più persone, ad altro nucleo familiare o comunque, e più in generale, ad altre persone rispetto a quelle originariamente stabilite;
2. di subaffittare il bene. Eventuali variazioni sono possibili previo contatto con l’Agenzia. Quest’ultima vieta sin d’ora l’ingresso di persone in numero eccedente quello stabilito in contratto.

Il mancato rispetto di quanto precede, fatti salvi diversi accordi con l’Agenzia, costituirà motivo di risoluzione del contratto con conseguente obbligo a carico del cliente di rilascio immediato dell’abitazione e perdita delle somme versate.

Il cliente s’impegna a occupare l’alloggio rispettando tutte le regole del buon vicinato, evitando di recare disturbo alla quiete pubblica con schiamazzi, rumori, liti, suoni ad alto volume, immissioni di qualsiasi genere e quant’altro alla base della ordinata convivenza.

Qualora fossero stabilite le pulizie settimanali dell’alloggio, l’inquilino dovrà consentire al personale incaricato dell’Agenzia l’accesso nell’unità immobiliare.

Le stoviglie e le altre dotazioni della casa (sedie, ombrelloni etc.) non devono essere utilizzate o trasportate all’esterno della casa.

Dopo la consegna dell’immobile, i guasti causati dal cliente o quelli dipendenti dall’uso normale dell’immobile (intasamento WC e lavandini, distacchi di prese, sostituzione di lampadine fulminate etc.) saranno addebitati al cliente.

3a. Smaltimento dei rifiuti
L’inquilino ha l’obbligo di eseguire correttamente il conferimento differenziato della spazzatura secondo i criteri, tempi e metodi indicati nel piano comunale di conferimento e ritiro messo a disposizione per ogni singola abitazione dall’Agenzia. Tale obbligo si considera violato anche qualora occorra una delle seguenti ipotesi:
a) l’inquilino abbandoni la spazzatura in casa senza curarne il conferimento con regolarità;
b) l’inquilino utilizzi buste e/o immetta rifiuti in contenitori non conformi al piano comunale di conferimento della spazzatura;
c) l’inquilino depositi la spazzatura in giorni non conformi al piano comunale di ritiro della spazzatura.

3b. Obblighi specifici al rilascio dell’immobile
Il cliente, al momento del rilascio dell’abitazione, dovrà aver provveduto ai seguenti adempimenti: pulire l’angolo cottura, lavare le stoviglie; svuotare e pulire il frigorifero, svuotare la dispensa e i pensili da eventuali resti di alimenti, oli, bevande e similari; spegnere lo scaldabagno; svuotare la pattumiera e liberare l’abitazione da qualsiasi rifiuto; rimettere al loro ordine eventuali mobili diversamente collocati durante il soggiorno.

Le spese per le pulizie finali dell’immobile oggetto di locazione sono poste a carico dell’inquilino. Il costo del servizio è variabile in ragione dell’ampiezza dell’abitazione e può essere determinato nel suo esatto importo dall’esame del listino prezzi ufficiale dell’Agenzia Dessena. La pulizia del solo angolo cottura dovrà invece essere eseguita a onere e cura dell’inquilino. Nel caso in cui le condizioni igieniche dell’angolo cottura al momento del rilascio dell’immobile non dovessero essere soddisfacenti, saranno addebitate al cliente € 40 per l’ulteriore igienizzazione, le quali saranno trattenute dall’importo della cauzione.

4. DEPOSITO CAUZIONALE

Il conduttore, all’atto della consegna delle chiavi, oltre al saldo del canone verserà all’Agenzia Dessena…l’immobiliare!, a titolo di deposito cauzionale irregolare infruttifero, la somma di Euro 200,00 in contante o assegno NON TRASFERIBILE intestato all’Agenzia stessa. Nel caso in cui non sia corrisposto tale pagamento l’Agenzia Dessena…l’immobiliare! può rifiutare l’accesso all’immobile, riservandosi il diritto di non consegnare le chiavi. È fatta salva la risarcibilità dei maggiori danni, al pagamento dei quali il conduttore dovrà provvedervi entro e non oltre 10 gg. (dieci giorni) dalla comunicazione del maggior importo, seguito dalla documentazione giustificativa.

5. PARTENZE E ARRIVI

Le notti di soggiorno si intendono da sabato a sabato; per soggiorni infrasettimanali è necessario rivolgere espressa richiesta all’Agenzia.

Arrivo:
L’occupazione degli appartamenti e/o ville é consentita dalle ore 16.00 del giorno di arrivo stabilito. Nel caso in cui il cliente non riesca a prendere possesso dell’abitazione dal giorno prenotato o all’orario previsto, per difficoltà durante il viaggio, scioperi, motivi personali, cause di forza maggiore o per ogni altra ragione non dipendente dall’Agenzia, non è previsto alcun rimborso. La stessa regola vale in caso di partenze anticipate.
Per arrivi oltre le ore 21.00 e fino alle ore 23.30 il locatore dovrà pagare Euro 15,00, dalle ore 23.31 fino alle ore 03.00 Euro 30,00.
Non si accompagnano clienti dopo le ore 01.00 della notte!

Il Conduttore dovrà segnalare all’Agenzia Dessena…l’immobiliare! entro due ore dalla consegna delle chiavi (o entro le ore 09.30 in caso di arrivo notturno) osservazioni concernenti la pulizia dell’alloggio ed entro ventiquattro ore vizi ed eventuali difetti dell’immobile e degli arredi, compresi gli elettrodomestici. In mancanza di segnalazione, i suddetti difetti, vizi e difformità si presumono assenti o, se presenti, conosciuti e accettati dal Conduttore perché considerati ininfluenti al pieno godimento dell’immobile e, se del caso, imputabili al Cliente Conduttore.

Partenza:
L’abitazione DEVE essere liberata entro le ore 09.00 del giorno stabilito in contratto. Per variazioni di orario il conduttore DEVE prendere contatto con l’Agenzia entro e non oltre il giorno precedente la data di partenza; in tal caso l’Agenzia cercherà di venire in contro alle particolari esigenze del cliente compatibilmente con i tempi richiesti dall’espletamento degli oneri di pulizia necessaria al fine di preparare l’abitazione per l’ingresso di nuovi clienti.

Prima della partenza del cliente, alla presenza di quest’ultimo e di un incaricato dell’Agenzia, saranno verificate le condizioni dell’abitazione le quali dovranno corrispondere ai termini indicati nell’inventario allegato al contratto, a quanto in esso pattuito e a quanto stabilito nelle presenti condizioni generali.

6. PENALI E ANNULLAMENTO DEL CONTRATTO

Per annullare la prenotazione il cliente dovrà contattare telefonicamente l’Agenzia e confermare tale volontà attraverso formale comunicazione alla stessa inviata a mezzo fax o email. La stessa procedura dovrà essere rispettata dal cliente qualora intenda semplicemente variare i termini del soggiorno. In tal caso l’Agenzia è libera di soddisfare le mutate esigenze del cliente nei limiti delle sue disponibilità. Ove non ciò non fosse possibile, il contratto si intenderà annullato con le conseguenze che ne derivano a carico del cliente.

È fatto espresso divieto di cessione del contratto.

Le richieste di annullamento comporteranno le seguenti penalità calcolate comunque sull’intero importo del soggiorno:
40% fino a 60 giorni prima della data d’inizio;
50% da 59 giorni fino a 45 giorni prima della data d’inizio;
60% da 44 giorni prima fino a 30 giorni prima della data d’inizio;
Nessun rimborso è previsto qualora la prenotazione sia annullata entro il ventinovesimo giorno dalla data stabilita per l’inizio della locazione.

7. RECLAMI

Le descrizioni contenute nel nostro sito sono veritiere e redatte in buona fede.
L’Agenzia Dessena…l’immobiliare!, sin d’ora, declina ogni responsabilità per eventuali modifiche introdotte dal proprietario o avvenute a nostra insaputa.

Il conduttore, dichiara di essere a piena conoscenza del fatto che l’Agenzia Dessena…l’immobiliare! è autorizzata a operare come incaricato da parte dei proprietari delle case vacanza e che dunque non è proprietaria di alcuna unità immobiliare facente parte del Catalogo. L’Agenzia Dessena…l’immobiliare! non si ritiene dunque responsabile nei confronti del cliente per l’eventuale inadempimento di obblighi a carico dei proprietari delle strutture convenzionate e per eventuali incidenti, perdite, furti, danni, lesioni a persone, animali e cose, inconvenienti derivanti dalla locazione turistica sottoscritta, salvo che tali problemi non siano diretta conseguenza di negligenze imputabili all’Agenzia.

Il conduttore, inoltre, esonera espressamente l’Agenzia Dessena da ogni responsabilità per i danni diretti o indiretti che possano derivargli da fatto dei dipendenti della stessa e per interruzioni incolpevoli dei servizi.